Percorso

Cerca

Accesso Utenti

Partners

 

 

Visitatori

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

Con l'atto in oggetto la Giunta Regionale ha deliberato:

 

1. di disporre la ripartizione della quota di fabbisogno “regionalizzato” programmato per l’assistenza semiresidenziale in favore dell’utenza adulta disabile, distribuendolo tra le AA.SS.LL. della Campania con il medesimo criterio già utilizzato con il DCA n. 83/2019, secondo la popolazione residente campana al 31/12/2018, al fine di dare continuità alla programmazione e preservarne la coerenza;

2. di disporre, altresì, che i posti letto previsti da tale quota vengano interamente dedicati al setting “Centro Diurno Disabili” per il quale è stata riscontrata una generalizzata carenza sul territorio regionale;

3. di approvare, per l’effetto, ad aggiornamento e sostituzione della tabella n. 80 di cui al punto 8d del “Piano Regionale della Rete di Assistenza Sanitaria Territoriale 2019-2021”, sezione “Disabilità” allegato al DCA n. 83 del 31/10/2019, la allegata tabella; 

4. di formulare indirizzo alle AA.SS.LL. di valutare le esigenze delle aree geografiche disagiate o isolate (zone montuose, comunità montane, comunità isolane), nonché la congruenza della programmazione con gli accordi di riconversione stipulati, recepiti e/o in via di recepimento e di attuazione, con i quali si riqualificava il sistema di offerta estensiva, riconvertendo l’eccesso di posti letto in diversi setting sociosanitari, tra cui il setting “Centro Diurno Disabili, in occasione della formulazione dei pareri di conformità nella valutazione delle istanze di autorizzazione alla realizzazione di cui all’art. 8 ter del D.lgs. 502/92 e smi in relazione al setting “Centro Diurno Disabili”, ferme restando le valutazioni di natura tecnica delle competenti Commissioni e le disposizioni di cui alla DGRC n.7301 del 31.12.2001.